News e novità

Macchine usate

  1. Prodotti

  2. Produzione di Formaggio Clippato

  3. Filatrici a vapore

FV 1200

Filatrice a vapore mod. FV 1200

La filatrice a vapore mod. FV 1200 è una macchina ideata per la produzione di formaggi a pasta filata, impiegando, come materie prime, cagliate confezionate, cagliate fresche ed ingredienti alimentari. La materia prima da trasformare viene direttamente introdotta all’interno di un vano di lavorazione (capacità ~ 650 lt) e sottoposta all’azione combinata di due coclee controrotanti e dieci iniettori di vapore. È nel corso di questo step di lavorazione che la pasta inizia a subire una trasformazione strutturale, passando da una consistenza granulare e discontinua ad una fibrosa e continua, tipica delle paste filate. Non appena l’impasto avrà raggiunto le caratteristiche volute, sarà scaricato automaticamente grazie alla spinta delle coclee. La macchina è dotata di doppio fondo con intercapedine ad aria, in grado di coibentare il vano di lavorazione, mantenendo la temperatura della pasta costante.

Tipologie di prodotti realizzabili:

  1. mozzarella
  2. pizza cheese
  3. scamorze
  4. provole
  5. formaggi fusi e preparati alimentari

Caratteristiche Costruttive

La Filatrice a vapore mod. FV 1200 è costituita da:

  • Macchina interamente realizzata in acciaio inox AISI 304 e materiali plastici certificati per l’uso alimentare
  • Vano di lavorazione e coclee rivestite in materiale antiaderente.
  • Intercapedine ad aria intorno al vano coclee per garantire l’isolamento termico dall’ambiente esterno.
  • Nr. 10 iniettori di vapore
  • Motorizzazione dotata di distanziale per consentire la pulizia tra motore e vano di lavorazione.
  • Raccordi con raggi di curvatura realizzati per evitare punti di ristagno.
  • Possibilità d’invertire la rotazione delle coclee. Ciascuna dotata di una motorizzazione indipendente, è in grado di ruotare a seconda delle necessità o nella stessa direzione oppure nella direzione opposta dell’altra.
  • Velocità di rotazione delle coclee regolabile tramite inverter con due motorizzazioni, ciascuna da 11 kw.
  • Quadro di comando e potenza a tenuta stagna con grado di protezione IP 65, realizzato in acciaio inox AISI 304 completo di dispositivi elettronici per la regolazione della velocità di lavoro e il controllo della sicurezza dell’operatore
  • Motorizzazione a tenuta stagna completa di carter che consente, in caso di perdite d’olio, lo scarico a terra per impedire l’inquinamento del prodotto.
  • Completa ispezionabilità
  • Sonda termica per il rilevamento della temperatura della pasta
  • Serie di sensori antinfortunistici per attivare il blocco marcia della macchina in caso di apertura protezioni
  • Coperchio con guarnizione.
  • Scarico automatico del prodotto.
  • Dispositivo automatico per la chiusura degli iniettori, in assenza di vapore.
  • Filtro vapore per le particelle in sospensione.

Vantaggi

I vantaggi ottenibili con la FV 1200 si possono così riassumere:

  • Possibilità di ottenere dei prodotti dalle caratteristiche desiderate di fibrosità ed elasticità.
  • Standardizzazione dell’umidità del prodotto finale, grazie alla presenza di dieci iniettori di vapore all’interno del vano di lavorazione
  • L’uso del vapore rende inutile la preparazione dell’acqua di filatura, evidenziando un indubbio risparmio di energia
  • L’azione combinata delle coclee e del vapore, rende inutile l’utilizzo di un eventuale tagliapasta, riuscendo a provocare lo sminuzzamento della cagliata
  • Possibilità di pastorizzare la materia prima lavorata, migliorando la conservazione del prodotto
  • Aumento della resa produttiva rispetto al processo di filatura classico
  • Semplicità d’uso, controllo e regolazione che rendono la macchina utilizzabile anche da personale non specializzato.

Predisposizione al collegamento con l’impianto di lavaggio automatico C.I.P.

La Filatrice a vapore mod. FV1200 può essere sanificata automaticamente, predisponendola per essere collegata al vostro impianto C.I.P. La predisposizione della macchina consta dei seguenti componenti:

  • Copertura di tutti i vani soggetti al lavaggio.
  • Tubazioni con relative valvole e diffusori di lavaggio.
  • Elettropompa temporizzata per il lavaggio e per il ritorno della soluzione sanificante.
  • Comando operazione di lavaggio inserito sul quadro elettrico della filatrice a vapore

Dati tecnici

Filatrice a vapore mod. FV 1200

  • Lunghezza (mm) 2895 MAX
  • Altezza (mm) 1990 MAX
  • Larghezza (mm) 945 MAX
  • Altezza di alimentazione (mm) 1980
  • Altezza di scarico (mm) 990
  • Massa (a vuoto) (Kg) 1800
  • Produzione oraria (Kg/h) 1800
  • Produzione per impasto (Kg) 600
  • Ingresso acqua DN25 – Pressione max 4 bar
  • Ingresso vapore (“) ¾” iso 228 – pressione max 4 bar
  • Ingresso aria compressa (mm) 8 mm – pressione max 8 bar
  • Tensione di linea (V) 400V
  • Tensione circuiti ausiliari (V) 24V DC
  • Frequenza (Hz) 50 Hz
  • Potenza elettrica installata (kW) 22 Kw
  • Corrente assorbita (A) 55 A

Altre immagini

Cataloghi macchine

ALMAC srl - Via Emilia Est 2009 - 41018 San Cesario sul Panaro (MO) Italia

Tel: +39-059-938010 - Email:

P.IVA/C.F.: 01903710364, R.I. Modena: 251156 - C.S.: €25.500,00 i.v.

Privacy policy - © All right reserved - DevB Nettamente